IMPORTANTE!!

Spesso ricevo richieste di informazioni sulle mie creazioni attraverso i commenti, ma non mi lasciate un recapito a cui poter rispondere ed io non so come fare! Per raggiungermi ed avere la certezza di ricevere una mia rapidissima risposta, utilizzate il modulo contatti che si apre cliccando sull'icona del topolino Diddl con la corona in testa e la penna in mano: la trovate qui a sinistra nella sidebar! Grazie, vi aspetto!!



martedì 10 ottobre 2017

Regalo nascita: il coordinato per Azzurra con telo accappatoio, bavaglino, sacchettino e bustina


Fra le varie creazioni che mi sono state richieste quest'estate, c'era il coordinato per la nascita di una bimba con un nome molto particolare: Azzurra.
Il set comprendeva pezzi diversi, ma tutti con lo stesso ricamo e la stessa fantasia e colori nei tessuti:

 
Come base abbiamo scelto il colore bianco per tutto, con il nome e la farfalla in azzurro. Ho cucito un telo accappatoio, di cui vi faccio vedere il cappuccio (doppiato all'interno con la stessa stoffa a fiorellini dello sbieco)...

 
...un bavaglino con i laccetti, misura da neonato...

 
...poi una bustina portatutto:

 
Dato che era bianco già l'esterno, ho pensato di mettere un po' di colore all'interno, riproponendo come fodera la stoffa a fiorellini che adoro (e che avete già visto in altri post anche nella versione azzurra: se la trovassi anche di altri colori mi farei un arcobaleno di rifornimento!):

 
Infine il sacchettino a fascia, sempre con la farfallina circondata da una mare di fiori...

 
...e da uno più grande usato come Mokacharm, con la corolla sfrangiata e l'iniziale ricamata con la tecnica del "free motion embroidery", al quale ho aggiunto anche una fila di perline con le lettere che componevano il nome della bimba.
 
 
Ho confezionato il tutto con carta velina e baker twine bicolore, poi ho aggiunto un bigliettino che riprendeva stoffe, colori e fantasie del set, con i dettagli cuciti a macchina e la fila di bandierine con le scritte in rilievo (fatte con la tecnica dell'embossing). All'interno il foglio bianco su cui scrivere e di nuovo un cuoricino di cartoncino rosa cucito a macchina:

 

domenica 1 ottobre 2017

Il regalo nascita per Carolina: telo accappatoio e bavaglino da neonato


Il set che vi faccio vedere oggi mi è stato chiesto da una mamma che mi aveva già fatto realizzare altre cosine qualche anno fa e dato che le erano piaciute molto, dovendo fare un altro regalo mi ha chiesto di realizzare qualcosa di praticamente identico al set che già avevo cucito per lei, cambiando il nome, ovviamente!

 
Per Carolina ho cucito un telo accappatoio, idea regalo sempre azzeccata secondo me, ed un bavaglino da neonato con i laccetti:

 
Non so perché lo sbieco sembra rosso, invece era fuxia a pois e così pure il nome ed i dettagli dell'orsetto, comunque penso che la cucciolosità di questo telo emerga tutta ugualmente, rosso o fuxia che sia!
Come tutti i miei teli accappatoio, essendo destinati principalmente a bimbi piccoli (anche se in realtà i miei stanno continuando ad asciugare le gemelle da quasi 7 anni ormai...) fodero la parte interna del cappuccio affinché il retro del ricamo non possa dare in alcun modo fastidio sulla pelle delicata della testa: quando lo sbieco scelto è quello colorato a pois bianchi, va da sé che la fodera del cappuccio sia la versione della stessa stoffa in negativo, cioè bianca con i pois colorati:

 
Il bavaglino da neonato è più piccolo di quelli che realizzo per i set asilo e come l'altra volta mi è stato chiesto di utilizzare il doppio strato di tessuto lilla a pois e spugna di cotone, inoltre lo sbieco fuxia ed il disegno della farfalla:

 
Confezionato poi come una rosa con il cellophane ed una semplice strisciolina di stoffa della stessa fantasia, diventa un doppio regalo: per la bimba, ma anche per la mamma e soprattutto adatto ad essere consegnato già in ospedale, dove magari il regolamento vieta di introdurre fiori freschi!
 
 
In questo caso il bavaglino era uno, ma immaginatevi il figurone di presentarsi con un intero bouquet di queste roselline...come questi ad esempio!
 

martedì 26 settembre 2017

Il sacchettino con l'orca marina per Francesco

 
La mamma di Francesco voleva per il suo bimbo un sacchettino a tema marino e mi ha mandato l'immagine di quest'orca che le piaceva, ma di cui io non avevo il ricamo, così l'ho digitalizzata da sola ed ecco il risultato: la base a pois azzurri che richiama le onde del mare  ed un bel guizzo dell'orca resa anch'essa più coccola dai pois. 
 
 
Ho ripreso l'orca anche come Mokacharm e sul retro ho ricamato il nome con un punto base della macchina:


venerdì 22 settembre 2017

Set asilo personalizzato per Giulia con il contrassegno della classe e quello personale: anche sui grembiulini!

 
Quest'estate Giulia ha terminato il nido e la sua mamma mi ha chiesto di realizzare per le sue educatrici diversi regalini, che vi farò vedere...prima o poi, quando sistemerò le foto!
Chiuso un capitolo però se n'è subito aperto un altro e per lei ho realizzato anche il set asilo che la accompagnerà da quest'anno alla Scuola dell'Infanzia, eccolo qui:
 
 
Giulia è entrata nella classe delle api ed il suo contrassegno è il lupetto verde, ecco perché mi è stato chiesto di trovare il modo di abbinarli su ciascun pezzo del set, a partire dalle spugne: 4 bavaglini e 3 asciugamani rettangolari, tutti con un nuovo sbieco rosa a cuoricini bianchi, ricavato da un taglio di stoffa con cui sono riuscita a realizzare tutto il set in coordinato.

 
Mi sono subito innamorata di questa stoffa anche perché, come i miei adorati pois, c'era sia nella versione in positivo che nella corrispondente in negativo e proprio con quella bianca a pois rosa ho cucito il lenzuolino da sotto con gli angoli:
 
 
Ecco qui tutto il set lenzuola con in più quello sopra con il risvolto doppiato e la federa patchwork, tutti con ape e lupetto. A proposito di quest'ultimo: il ricamo l'ho realizzato io partendo dal disegno che alla mamma era piaciuto di più (la scelta è ricaduta su quello che sembrava più femminile e simpatico, dato che doveva essere anche VERDE!!).


Qui ho aggiunto anche la copertina, composta da 3 strati (sopra e sotto cotone, spugna di cotone al centro) e bordata con lo sbieco a contrasto, come i cuori che ho applicato alla fine per trapuntare insieme il tutto.

 
Qui ve la faccio vedere stesa: io la trovo tenerissima con questi cuori! Il retro era sempre bianco a pois rosa.

 
Ho cucito poi un sacchettino patchwork unendo le due stoffe e mettendo come al solito il nome bene in evidenza, perché da educatrice so quanto è importante e d'aiuto poter riconoscere a colpo d'occhio le cose di ciascun bambino!
 
 
Come Mokacharm ho ripreso il tema dei cuoricini:

 
La mamma di Giulia mi aveva anche mandato 3 grembiulini chiedendomi di personalizzare anche quelli con i 2 contrassegni: all'inizio avevo paura di rovinarli perché 2 su 3 avevano già un disegno e tutti avevano già il nome, ma dopo aver studiato bene la possibile collocazione del ricamo (anche schivando le pences e le tasche!) il lavoro non è stato poi così complesso e sono rimasta molto contenta del risultato.


Per completare il set ho voluto aggiungere un piccolo regalino: alcune etichette da applicare sui cambi ed un mini-sacchettino patchwork da agganciare eventualmente a quello grande, in cui riporre i calzini antiscivolo per ginnastica, il ciuccio o quello che Giulia vorrà!


lunedì 18 settembre 2017

Il sacchettino ambientato con il fiore per Ambra


Sono passati già diversi anni da quando vi ho fatto vedere il sacchettino di Asia e ne sono passati ben 3 anche da quando sono stata ricontattata per realizzare quello per Ambra, sempre "ambientato" e stavolta con un grande fiore pieno di petali rosa e lilla, le foglioline ed il cielo nello sfondo. Sulla corolla una coccinella che poi ho ripreso per fare il Mokacharm, eccolo qui!


venerdì 8 settembre 2017

Set asilo fatto a mano con gli elicotteri e le barchette per Alessio


Ciao! Siete anche voi tornati al lavoro? Io sì...ma stavo meglio in vacanza! Per ricordare ancora un po' il mare e le nuotate che ho fatto mi riguardo assieme a voi questo set cucito e ricamato per Alessio, che oltre al tema marino aveva anche quello dei suoi mezzi di trasporto preferiti: elicotteri e trattori.


Gli sbiechi con la stoffa a pois rimangono sempre fra i più gettonati, sia per le bimbe che per i maschietti e nei 3 bavaglini mi è stato chiesto di applicare anche la mia lunetta salvagola "original Moka Crea!", che permette di intercettare al meglio anche le gocce di minestra che colano lungo il mento!


Nei 2 asciugamani ho ripreso la barchetta e l'elicottero, ma in colori diversi:


Sempre in azzurro e con la barchetta c'erano poi la bustina portabavaglino...


...e la tovaglietta americana con l'ambientazione e tutta la trapuntatura.


Con l'elicottero un altra bustina portabavaglino sui toni del verde...


...e negli stessi colori un'altra tovaglietta americana semplice, senza ambientazioni:


Il prossimo è invece un dettaglio del retro di alcuni pezzi, infatti per distinguere le cosine di Alessio da quelle dei suoi compagni omonimi, ma senza mettere il cognome in evidenza sul davanti, la sua mamma mi ha chiesto di applicare della fettuccia con nome e cognome ricamati con un punto base della macchina, così:


Poi 3 etichette di formati diversi in base alla loro destinazione...


...e per finire altre etichette su fettuccia per i vestiti del cambio.


venerdì 1 settembre 2017

Set asilo personalizzato con il Piccolo Principe


Fra i set che mi sono stati richiesti quest'estate ce ne sono stati alcuni di veramente impegnativi, a causa della loro corposità, oppure -come in questo caso- per l'originalità del tema, tutto da elaborare e da creare ex novo.
La mamma di Federico desiderava un set a tema "Piccolo Principe", quindi un set davvero unico e personalizzato, perché questo personaggio nel mio blog non si era ancora visto! Dato che lo ha ricevuto proprio ieri, ora con molto orgoglio posso farlo vedere anche a voi!

Ogni pezzo doveva avere un disegno diverso che richiamasse le pagine del libro e non avendo ricami già pronti li ho dovuti creare da me, digitalizzando delle immagini che abbiamo scelto insieme fra una rosa di possibili candidate.
Oltre a questo, ogni pezzo doveva anche essere ambientato ed avere uno sbieco di colore diverso: non vi dico le ore passate a combinare il tutto...la fase di progettazione mi ha occupato più tempo di quella alla macchina da cucire!


Ecco il bavaglino con lunetta salvagola, sbieco rosso a pois e l'elefante dentro la pancia del serpente, il famoso disegno che nessun grande capiva e che confondeva con quello di un cappello: penso che sia talmente famoso da non aver bisogno di altre spiegazioni, comunque come ambientazione ho pensato ad un quaderno con tante scritte e la matita, che richiamano la storia ("Mostrai il mio capolavoro alle persone grandi, domandando se il disegno li spaventava. Ma mi risposero: "Spaventare? Perche’ mai, uno dovrebbe essere spaventato da un cappello?". Il mio disegno non era il disegno di un cappello. Era il disegno di un boa che digeriva un elefante. Affinché vedessero chiaramente che cos’era, disegnai l’interno del boa. Bisogna sempre spiegargliele le cose, ai grandi").


Per gli asciugamani abbiamo scelto per uno la volpe, che attende all'ombra di un albero l'arrivo del Piccolo Principe ("Sarebbe stato meglio ritornare alla stessa ora", disse la volpe. "Se tu vieni, per esempio, tutti i pomeriggi alle quattro, dalle tre io comincero' ad essere felice. Col passare dell'ora aumentera' la mia felicita'. Quando saranno le quattro, incomincero' ad agitarmi e ad inquietarmi; scopriro' il prezzo della felicita'!"), mentre per l'altro l'aereo del narratore che è atterrato fra le dune del deserto ("Cosi’ ho trascorso la mia vita solo, senza nessuno cui poter parlare, fino a sei anni fa quando ebbi un incidente col mio aeroplano, nel deserto del Sahara. ........ La prima notte, dormii sulla sabbia, a mille miglia da qualsiasi abitazione umana. Ero piu’ isolato che un marinaio abbandonato in mezzo all’oceano, su una zattera, dopo un naufragio"):


E' il turno poi della tovaglietta americana il Piccolo Principe sul pianeta B612 con la sua adorata Rosa ed uno sfondo di altre stelle e pianeti nello spazio ("Ho serie ragioni per credere che il pianeta da dove veniva il piccolo principe e' l'asteroide B 612. Questo asteroide e' stato visto una sola volta al telescopio da un astronomo turco")...


...mentre sulla bustina portabavaglino sempre il Piccolo Principe sul suo pianeta che osserva il tramonto ("Mi piacciono tanto i tramonti. Andiamo a vedere un tramonto..." "Ma bisogna aspettare..." "Aspettare che?" "Che il sole tramonti..."........ sul tuo piccolo pianeta ti bastava spostare la tua sedia di qualche passo. E guardavi il crepuscolo tutte le volte che volevi..."Un giorno ho visto il sole tramontare quarantatre' volte!" E piu' tardi hai soggiunto: "Sai... quando si e' molto tristi si amano i tramonti..."):


Ed ora il mio pezzo preferito di tutto il set: il sacchettino! In primo piano il pianeta con i suoi vulcani ed il Piccolo Principe che annaffia la Rosa ("Credo che sia l'ora del caffe' e latte", aveva soggiunto, "vorresti pensare a me..." E il piccolo principe, tutto confuso, ando' a cercare un innaffiatoio di acqua fresca e servi' al fiore la sua colazione................"Sai... il mio fiore... ne sono responsabile! Ed e' talmente debole e talmente ingenuo. Ha quattro spine da niente per proteggersi dal mondo..."); sullo sfondo pianeti e stelle lontani...


...ed una stellina più vicina con scritto il nome di Federico con la tecnica del free motion embroidery ("Guarderai le stelle, la notte. E' troppo piccolo da me perche' ti possa mostrare dove si trova la mia stella. E' meglio cosi'. La mia stella sara' per te una delle stelle. Allora, tutte le stelle, ti piacera' guardarle... Tutte, saranno tue amiche. E poi ti voglio fare un regalo..." Rise ancora. ......... "Gli uomini hanno delle stelle che non sono le stesse. Per gli uni, quelli che viaggiano, le stelle sono delle guide. Per altri non sono che delle piccole luci. Per altri, che sono dei sapienti, sono dei problemi. Per il mio uomo d'affari erano dell'oro. Ma tutte queste stelle stanno zitte. Tu, tu avrai delle stelle come nessuno ha..." "Che cosa vuoi dire?" "Quando tu guarderai il cielo, la notte, visto che io abitero' in una di esse, visto che io ridero' in una di esse, allora sara' per te come se tutte le stelle ridessero. Tu avrai, tu solo, delle stelle che sanno ridere!")


Per finire il dettaglio di alcuni dei ricami che ho creato:


Che ne dite, vi è piaciuto questo set? A me moltissimo ed anche se mi ha fatto sudare 7 camicie sono stata felicissima di aver avuto l'opportunità di sperimentare questo nuovo personaggio che amo e che da tempo speravo potesse associarsi ad una creazione Moka Crea! (A dire la verità questa è la seconda volta che succede, perché mesi fa ci ho già fatto dei quadretti bomboniera...ma per vederli dovrete aspettare uno dei prossimi post!)

mercoledì 30 agosto 2017

Set asilo personalizzato per due fratellini: Matilda e Filippo e gli abitanti del mare


Agli sgoccioli di questo mese estivo e vacanziero, ma non ancora alla fine della produzione di set asilo per settembre (se avete la pazienza di aspettare qualche giorno accetto ancora richieste), ripesco nuovamente nel passato per mostrarvi questo set realizzato per due fratellini amanti del tema marino.
Come vedete il set era abbastanza corposo, ma soprattutto vario:


Prima di tutto ecco le spugne per Matilda: 3 bavaglini con lunetta salvagola e sbiechi a pois di 3 colori diversi e vivaci, ciascuno con un diverso animaletto marino...


...e poi 2 asciugamani rettangolari con medusa e delfino:


Ecco un portabavaglino per ciascuno: normale per la bimba ed ambientato per Filippo, con un granchietto furbo che passeggia sulla riva del mare e si gode il sole!


Ho realizzato poi anche una tovaglietta americana per ciascuno: colori diversi, ma entrambe trapuntate per dare sostegno ed anche per creare un bel gioco visivo di onde e correnti subacquee.


Sempre per Matilda mi è stato chiesto il lenzuolino da sopra con il risvolto ricamato...


...e ancora etichette per entrambi: solo con il nome e cognome per lui ed anche con il disegnino per lei.


Infine un bel sacchettino a fascia, azzurro come il mare, in cui far tuffare tutti questi pesciolini...


...ehi, ma uno è rimasto fuori!!!